Pareri (ex Parcelle)

Coordinatore: 
Pierfrancesco Testa
Referente del Consiglio: 
Angelo Loggia
eMail: 
comm.parcelle@ingegneri-ca.net

Ai Consigli degli Ordini provinciali competono la tutela e la diffusione dei principi di etica professionale e di garanzia della qualità dei servizi forniti alla collettività dai propri iscritti.

Come è noto, la qualità di un’opera d’ingegneria, sia essa resa a Committente pubblico o privato, dipende anche e soprattutto dalla qualità e dalla completezza delle prestazioni professionali a vario titolo richieste ai professionisti incaricati.

In conformità con il disposto dell’art. 2233 c.c. e dell’art. 9 D.L. 1/2012, prima dell’avvio dell’incarico o di sue eventuali integrazioni e/o varianti in corso d’opera, il professionista deve rendere preliminarmente edotto il Committente, preferibilmente attraverso la sottoscrizione di un disciplinare di incarico, del grado di complessità della prestazione e del relativo corrispettivo commisurato al livello del servizio tecnico-intellettuale prestato, adeguato all'importanza, alla complessità dell'opera e al decoro della professione, e che garantisca il superiore interesse generale della qualità della prestazione professionale resa, indicando per le singole prestazioni tutte le voci di costo, comprensive di tutte le informazioni utili circa gli oneri ipotizzabili correlati o correlabili all’incarico stesso.

Tutto ciò premesso, la presente procedura (di seguito “Procedura”) si applica alla formulazione e al rilascio dei pareri di congruità sui corrispettivi per le prestazioni professionali degli Ingegneri, che forma oggetto di competenza esclusiva dei Consigli degli Ordini, ai sensi dell’art. 5 n. 3 della L. 1395 del 24/6/1923. 

La domanda di parere di congruità verrà esaminata dalla Commissione Pareri sucessivamente alla presentazione di tutta la documentazione seguente:

  • Copia del versamento  di euro  cinquanta/00  (€ 50,00) versato tramite bonifico bancario. Iban: IT49 E030 6904 8561 0000 0011 140;
  • Presentazione della domanda di parere di congruità;
  • Copia del disciplinare d’incarico sottoscritto dalle parti; in assenza di disciplinare, autocertificazione attestante gli elementi oggetto del contratto (Allegato B della Procedura), unitamente al deposito di eventuale documentazione utile a dimostrazione del rapporto professionale instaurato tra le parti; ai sensi dell’art. 3, qualora il richiedente sia un Professionista appartenente ad altro Ordine, dichiarazione di nulla-osta redatta dall’Ordine di appartenenza del Professionista;
  • Copia della Determinazione dirigenziale di affidamento dell’incarico, qualora il Committente sia una Pubblica Amministrazione, ovvero deposito di documentazione comunque idonea a comprovare la sussistenza del rapporto professionale instauratosi;
  • Copia dell’autorizzazione (nulla-osta) alla specifica commessa/incarico del datore di lavoro, qualora il professionista richiedente sia un dipendente di una Pubblica Amministrazione o dichiarazione di assenza di tale autorizzazione;
  • 2 copie della relazione cronologica delle prestazioni svolte dal professionista e delle circostanze verificatesi in fase di svolgimento dell’incarico, comprensiva degli eventuali precedenti pareri di congruità già emessi dall'Ordine;
  • 2 copie della/e notule professionali trasmesse al Committente e attestazioni di avvenuta consegna;
  • Documentazione, in originale o in copia, utile a comprovare la natura e l’entità delle prestazioni eseguite (ad es. copia del progetto, atti amministrativi connessi, ecc.);
  • 2 copie dell'elenco della documentazione depositata;
  • CD contenente tutti i documenti depositati presso l’Ordine in formato PDF nonché  l’elenco di detti files (con nome del file, titolo del documento ed indicazione del contenuto).
  • Autocertificazione riguardante: La motivazione della richiesta di revisione Parcella: Contenzioso? Procedura concorsuale? Etc etc.  Se il professionista ha assolto agli obblighi di cui all’art. 7 del D.P.R. 137/2012  (Formazione continua )  e se era in possesso di assicurazione professionale Rc di Legge all’epoca di svolgimento della prestazione.

Scarica il Regolamento della Commissione e Procedura per il rilascio dei pareri di congruità

Powered by Di-SiDE
Go to top