Ingegneri per l'emergenza

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari, con l’obiettivo principale di valorizzare la funzione e la figura dell’Ingegnere anche nell’ambito delle attività di protezione civile, intende offrire la propria disponibilità operativa assicurando – in caso di eventi calamitosi – il proprio supporto tecnico, scientifico ed operativo nelle fasi di emergenza, ricognizione e monitoraggio del danno, realizzazione dei primi interventi di contrasto degli effetti e di ripristino delle condizioni di sicurezza delle strutture e/o infrastrutture danneggiate. Questo scopo sarà perseguito attraverso l’Associazione I.P.E. (Ingegneri per la Prevenzione e le Emergenze), in attuazione delle direttive di cui all’art. 1, c.2 art. 6 del DPR 225/92 istitutive della Protezione Civile.

La Federazione degli Ordini della Sardegna, quindi, intende istituire le sezioni operative territoriali dell’I.P.E.. A tal fine è stato predisposto un Protocollo d’Intesa con la Direzione Generale della Protezione Civile della Regione Sardegna, per la costituzione di un elenco provvisorio di professionisti volontari disponibili all’intervento in caso di chiamata post calamità naturale. I professionisti, operativi su base volontaria, forniranno collaborazione professionale finalizzata al censimento e alla catalogazione dei danni, alla valutazione dell’entità di eventuali fenomeni di dissesto, all’individuazione di situazioni ambientali potenzialmente pericolose per l’incolumità di persone o cose, nonché al riconoscimento delle azioni da porre in essere per la messa in sicurezza, anche temporanea, delle persone e delle cose.

Nelle more della predisposizione di specifici corsi da effettuarsi in collaborazione con la Direzione Generale della Protezione Civile indicati nel Protocollo d’Intesa, la partecipazione al seminario per l’istituzione delle sezioni operative è obbligatoria al fine dell’inclusione nell’elenco regionale. I colleghi che volessero dare la propria disponibilità devono compilare il modulo di richiesta allegato alla presente. Gli Ingegneri, aderenti all’iniziativa, che parteciperanno al seminario del 26 Settembre (nel numero minimo di 10), saranno successivamente chiamati per la costituzione della Sezione Operativa I.P.E. della Provincia di Cagliari. I componenti della Sezione Operativa, eleggeranno in specifica seduta il Responsabile Operativo Provinciale (R.O.) ai sensi dell’art. 4 del Regolamento IPE. I Responsabili Operativi delle Province eleggeranno successivamente il Coordinatore Regionale (C.R.).

Il coordinatore regionale dell’Associazione I.P.E. (di seguito Responsabile), o un suo sostituto, provvederà ad attivare i Professionisti inseriti nell’Elenco Regionale e nel transitorio in quelli provvisori, a seguito della specifica richiesta da parte della Sala Operativa Regionale Integrata (SORI). Il coordinatore Regionale sarà l’unico soggetto ad essere informato per l’attivazione dei professionisti e preposto al Coordinamento delle operazioni post evento in stretta collaborazione con la Protezione Civile. L’elenco Regionale dei professionisti volontari sarà periodicamente aggiornato in relazione alla predisposizione dei corsi specifici.

Data: 
Martedì, Settembre 26, 2017 - 14:30
Powered by Di-SiDE
Go to top