Commissione Acustica - le linee programmatiche

Data di pubblicazione: 
Giovedì, Marzo 8, 2018

La Commissione Acustica intende porsi come punto di riferimento per tutti i colleghi che abitualmente od occasionalmente operano nel campo dell'acustica ambientale, dell'acustica edilizia, della valutazione del rumore ambientale e nei luoghi di lavoro, interfacciandosi e cooperando con tutte le altre Commissioni che a vario titolo si sono occupate o si occuperanno di acustica.

Il programma delle attività per l'anno 2018 è così delineato:

  • Predisposizione di una serie di programmi di attività formative da erogare agli iscritti.
  1. In ambito pubblico si individuano come destinatari i dipendenti pubblici: funzionari comunali, addetti alla verifica della modulistica SUAPE, gli addetti ai controlli - verificatori ARPAS, ASL, Corpo Polizia Municipale.
  2. Introduzione e approfondimento sulle vibrazioni in ambito di lavoro e urbano.
  3. Redazione di moduli da 4 ore per requisiti acustici passivi (A25); impatto acustico (A10 ed E5).
  4. Tecnici progettisti: calcolo previsionale dei requisiti acustici passivi in moduli da 4 ore, dalle basi dell'acustica al calcolo dei parametri.
  5. Criteri ambientali minimi.
  • Redazione di documentazione da allegare al regolamento edilizio unico.
  1. Requisiti acustici passivi degli edifici: riferimento alle linee guida regionali.
Powered by Di-SiDE
Go to top