Bando INAIL: grande partecipazione degli iscritti all'OIC

Data di pubblicazione: 
Mercoledì, Giugno 15, 2016
Bando Inali Formazione 2016

Da Cagliari il maggior numero di domande. Ora si attendono i risultati: possibile il finanziamento di ben 1500 corsi gratuiti da 40 ore.

Sono state ben 750 le domande presentate dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari per il finanziamento INAIL di corsi di formazione sul tema della sicurezza sul lavoro. L'iniziativa, coordinata dalla nostra Scuola di Formazione e seguita in particolare da Giuseppe Cinus ha raggiunto un risultato che va ben oltre le aspettative e che supera di gran lunga il risultato minimo di 500 domande imposto da INAIL per accedere al finanziamento.

Un obiettivo di partecipazione centrato, per il quale l'Ordine ringrazia i colleghi che hanno contribuito portando in segreteria le domande compilate.

L’OIC ha partecipato al bando in collaborazione con gli Ordini degli Ingegneri della Province di Napoli, Arezzo, Bologna e Palermo. La richiesta di finanziamento è stata presentata per l’Ambito A (Formazione finalizzata all’adozione di modelli di organizzazione e di gestione ai sensi dell’art. 30 d.lgs. 81/2008 e s.m.i. in un’ottica di sviluppo del sistema delle relazioni e del cambiamento della cultura organizzativa) e per l’Ambito D (Formazione per l’adozione di comportamenti sicuri, finalizzati alla prevenzione del fenomeno infortunistico e tecnopatico).

Alla luce dei numeri fatti registrare, nettamente più alti anche rispetto agli altri ordini che in consorzio con Cagliari hanno partecipato al bando (Arezzo si è fermato a quota 167, Napoli a 500, Bologna a 121 e Palermo 132 domande), ci sono ottime possibilità di vedere finanziati per il prossimo anno un totale di 1500 corsi gratuiti da 40 ore (ovvero 750 per ciascun ambito). La palla ora passa all'INAIL che, appena possibile, dovrà comunicare i risultati della sua istruttoria e quindi decretare ufficialmente il numero dei finanziamenti concessi.

Powered by Di-SiDE
Go to top