Assunzioni a tempo al Comune di Cagliari nel settore Edilizia privata: aperti fino al 1 marzo i termini per le adesioni.

Data di pubblicazione: 
Giovedì, Febbraio 23, 2017

Sono oltre 5mila le pratiche di condono edilizio in attesa di essere esaminate dall'amministrazione comunale. Per venire incontro alle istanze dei cittadini che attendono una risposta alle loro richieste la giunta comunale di Cagliari ha recentemente approvato l’avvio di un nuovo progetto di cantiere di lavoro con lo stanziamento di 450.000 euro derivanti dalle economie realizzate negli anni precedenti nella gestione di cantieri comunali a finanziamento regionale.

Un ingegnere o architetto, sei geometri o periti edili e un esecutore amministrativo saranno assunti per 24 mesi con l'obiettivo di accelerare i tempi per le oltre 5000 pratiche di condono in attesa di risposta. Queste figure professionali specifiche affiancheranno i dipendenti comunali del servizio edilizia privata in modo da accelerare significativamente i tempi di risposta per le pratiche rimaste inevase.

I REQUISITI E LA SELEZIONE
Dal 20 febbraio, fino a mercoledì 1 marzo 2017, il Centro per l’Impiego di Cagliari in via Borgo Sant’Elia (ex scuola Don Milani), raccoglie le adesioni per le richieste di personale a tempo determinato (33 ore su 40) da impiegare per 24 mesi nel cantiere di lavoro.

La procedura, come detto, è finalizzata alla selezione di sette tecnici: una risorsa in possesso della Laurea specialistica quinquennale in Ingegneria civile edile o Architettura; sei persone in possesso del titolo di Geometra - Perito edile, oppure altro diploma di scuola media superiore accompagnato da diploma di Laurea triennale in Ingegneria civile edile o Architettura. Per entrambe le figure richieste i candidati devono essere disoccupati al momendo della candidatura.

Oltre ad essere residenti nel Comune di Cagliari, i candidati dovranno possedere una buona conoscenza connessa alla gestione di procedure tecnico-amministrative connesse all'istruttoria di pratiche edilizie, inclusi condoni, conoscenze informatiche e tra le altre caratteristiche, avere una maturata esperienza in studi professionali o pubbliche amministrazioni. La professionalità di tali figure saranno accertate mediante prove di idoneità.

LE MANSIONI
Il cantiere prevede, oltre all’attività di esame, istruzione e definizione delle pratiche di condono e alla predisposizione degli atti amministrativi propedeutici al rilascio delle stesse, anche la scansione di tutti i documenti presenti in ciascuna pratica con l’obiettivo di arrivare ad una dematerializzazione dei documenti cartacei per renderli così disponibili ai cittadini in formato digitale.

Gli avvisi di selezione e le domande di adesione, sono disponibili presso il Centro per l'Impiego. Tutte le informazioni sul sito internet del Sistema Informativo del lavoro e della Formazione in Sardegna accessibile attraverso il link.

Powered by Di-SiDE
Go to top